Informazioni Essenziali

Prodotto:
Sine Tempore
Linea:
Sine Tempore
Produttore:
Valcucine
Designer:
Gabriele Centazzo
Architonic ID:
1171585
Paese:
Italia
Anno Produzione:
2013
Gruppi:
Cucine componibili-Cucine a parete
Cucine componibili-Cucine a isola

Concept

Il design anima l’artigianalità e recupera la tradizione.

SineTempore è una cucina concepita per esprimere i valori della tradizione attraverso il recupero di diverse tecniche artigianali antiche: l’intarsio, l’intaglio ed il mosaico per gli ornamenti delle superfici in legno, la bocciardatura per le superfici degli schienali del piano di lavoro.

Elemento importante della sostenibilità di un oggetto è anche la sua durata. Più un oggetto dura è più lo si può considerare sostenibile. Le lavorazioni artigianali sono funzionali alla durata estetica poiché la personalizzazione ed il lavoro manuale creano affettività nei confronti dell’oggetto e quindi maggiore durata estetica. Il risultato è la maggiore vita utile dell’oggetto, cioè un ciclo di vita più lungo, diminuendone l’impatto e quindi aumentandone la sua ecocompatibilità.

La finitura delle ante è in olmo tattile, mentre le superfici dei piani di lavoro sono in marmo o in porfido. Tutte le strutture e scaffalature sono in massello di olmo con incastri a pettine o a tenone, ovvero un tipo di incastro che si accoppia con il suo equivalente vuoto.
Alla cucina è abbinabile la classica cappa in rame con scocca trapezoidale o una più moderna P20 in acciaio.

UN NUOVO MOSAICO PER SINETEMPORE
Artwork by ArabMosaico and Valcucine Design Department

I disegni di questa nuova serie di SineTempore prendono ispirazione dalla tradizione mediterranea crocevia di diverse culture, dall’oro di Venezia e Bisanzio a motivi e colori della Sicilia araba e normanna. L’inserto musivo gioca con il legno di olmo creando forme e vibrazioni differenti.

L'oro per questo mosaico, realizzato nelle antiche fornaci veneziane, segue un processo di artigianale molto laborioso: una foglia sottilissima d’oro, da 6 a 24kt, viene posta tra due strati di vetro. Quello sottostante è più spesso, mentre quello superiore, chiamato “cartellina”, è molto sottile e può essere trasparente o variamente colorato.

Le lavorazioni:
La bocciardatura è una lavorazione superficiale di elementi lapidei da lasciare a vista, che crea una superficie leggermente corrugata, conferendo un aspetto simile al materiale naturale. Risulta utilizzabile praticamente su tutti i tipi di materiali lapidei. L’intaglio è una tecnica artistica mediante con la quale vengono realizzati ornamenti in incavo o in rilievo su superfici di legno; si distingue dalla scultura per il fine eminentemente decorativo che assume nei confronti del manufatto. L'intarsio o tarsia lignea è un tipo di decorazione che si realizza accostando minuti pezzi di legni o altri materiali di colori diversi. La pirografia (dal greco antico: "scrittura col fuoco") è una tecnica d'incisione, per mezzo di una fonte di calore, su legno, cuoio, sughero o altra superficie, praticata già in passato usando punte di ferro arroventato.
Il mosaico è una composizione ottenuta mediante l'utilizzo di frammenti di materiali (tessere) di diversa natura e colore (pietre, vetro, conchiglie) lavorati a mano.