Informazioni Essenziali

Prodotto:
ORSON 006
Linea:
ORSON
Produttore:
Roda
Designer:
Gordon Guillaumier
Architonic ID:
1220514
Paese:
Italia
Anno Produzione:
2013
Gruppi:
Lounge da giardino-Sdraio da giardino

Descrizione del prodotto

Lo spirito easy-chic della nuova sdraio (ORSON 006 deck chair) rappresenta un equilibrio perfetto tra materia, forma e colore. L’elegante cornice in teak a sezione rotonda si coniuga perfettamente con la trasparenza del Canatex, nelle delicate nuance grey o sand.

Una piccola e discreta capote, dal design essenziale, ripara dal sole creando una piacevole ombra.

Pratica da piegare e particolarmente leggera, la sdraio ORSON interpreta al meglio la tradizione dei mobili per esterno che vengono riposti alla fine della stagione estiva.

Linea del Prodotto

Concept

La seduta da regista sembra indossare un abito da sera: il rivestimento in tessuto Canatex si allunga dai braccioli fino alla base, nascondendo e mostrando la geniale semplicità di un meccanismo pieghevole, appena svelato nel profilo nervoso del teak naturale.

La nuova collezione di sedute pieghevoli per esterno Orson di Roda disegnata da Gordon Guillaumier è una rivisitazione in chiave contemporanea della classica sedia da regista.

Un progetto completo, composto da poltroncina pranzo, poltrona lounge e pouf, che segue la tradizione dei mobili per esterno che vengono riposti alla fine della stagione estiva. Orson, grazie al suo comodo sistema di chiusura che le permette di rimanere in piedi da sola, è una collezione estremamente comoda e funzionale.

La linea fresca e innovativa di questa nuova collezione rielabora l’immagine di una delle più celebri sedute da esterno, arricchita in eleganza e volume dal tessuto strutturale – Canatex – che la veste anche lateralmente, lasciando intravedere la struttura realizzata in massello di teak e impreziosita da dettagli in acciaio inox 304 elettrolucidato.
La rete, declinata dei colori grey e sand, fa di Orson una proposta assolutamente versatile che si integra perfettamente con le altre proposte di Roda.