Descrizione del prodotto

Materiale: Impasto trafilato smaltato
Produzione Mutina: Artigianale
Superficie: 5 texture miscelate random nelle scatole
Formato: Unico formato a rombo 20x11,5 cm
I pezzi presentano volutamente forme non esattamente identiche le une dalle altre.
Colori: 8 colori. Ogni colore è composto da 3 tonalità.
Spessore: 10 mm
Pezzi speciali: 1 battiscopa/elemento di chiusura per ciascun colore
Runner : 10 diverse combinazioni già posate su rete abbinate ad ogni colore di fondo. Per il white ne esistono 3.
Destinazione d’uso: Pavimenti e rivestimenti
Caratteristiche Tecniche: Prodotto artigianale, realizzato per trafila. Le leggere variazioni di tono/colore e dimensionali sono qualità intrinseche del manufatto.
Resistente agli sbalzi termici, agli agenti chimici, ingelivo, facile da pulire

Famiglia del Prodotto

Concept

La collaborazione di Mutina con i due giovani designer Yael Mer e Shay Alkalay di Raw Edges, dopo il grande successo di mercato e l’apprezzamento raccolto dalla collezione FOLDED da parte di architetti e interior designer, continua con un nuovo progetto molto più articolato ed impattante. L’idea di una collezione ceramica ricca e multicolore è stata il punto di partenza sviluppato dallo studio Raw Edges di Londra per Mutina. “Riuscire a creare una texture tangibile è la vera sfida quando si disegnano piastrelle in ceramica” affermano i due giovani designer.

TEX, questo è il nome del nuovo progetto, (abbreviativo dell’inglese Textile = Tessile), ci porta nel campo creativo unendo fashion design e la produzione di tessuti.
“Se ci guardiamo intorno, ci accorgiamo che quasi ogni oggetto ha una particolare finitura, sia esso un materiale naturale, sia esso handmade. Più che creare noi ex novo altre texture, abbiamo ricercato l’effetto impronta e costruito un nostro book tattile di riferimento ricavando calchi in plastilina delle superfici di oggetti e materiali per noi interessanti. A sorpresa sono state proprio le texture tessili a condurci alla definizione della nuova collezione. Osservando attentamente un tessuto lavorato maglia, si può vedere una ripetizione di cuciture, allineate in file simmetriche una di fianco all’altra e ciò lo abbiamo riportato sulla superficie delle piastrelle”.

La prima novità di questa serie, è la combinazione di cinque diverse superfici (fabrics - TEXTURES) in ciascuno degli otto diversi colori che compongono la collezione e di declinare poi ogni colore in tre diverse tonalità. Otteniamo così ad esempio nel


colore grigio, pezzi aventi cinque diverse strutture miscelate casualmente nelle scatole e colorate nei tre toni: grigio, grigio
chiaro e grigio scuro. Inoltre, essendo inclusi nella “palette” degli otto anche tre colori assolutamente nuovi per Mutina (giallo, azzurro e verde, ai quali i designer hanno dato il soprannome di “fun colors”), si conferisce al progetto un’inconfondibile unicità, grazie alla quale Mutina entra nel “mondo del colore” in un modo davvero divertente ed originale.

La seconda novità della serie TEX, è senza dubbio l’unico formato previsto per gli articoli della collezione. La piastrella ha infatti una forma a rombo, misura da spigolo a spigolo 20x11,5 cm e presenta un angolo di inclinazione di 60°. Quest’ultimo aspetto permette di realizzare molteplici schemi di posa ciascuno dei quali con risultati estetici molto diversi.
Un’altra novità è costituita dal “runner”, un elemento composto da 12 rombi di vari colori già posati su rete per la realizzazione facilitata di svariate decorazioni. Ogni “runner” è composto da 8 moduli diversi, non vendibili separatamente ed inclusi in un unico imballo che permettono di creare molteplici combinazioni. Esistono 10 runner : ognuno abbinato a ciascun colore della collezione: per il colore white ne sono stati realizzati 3.
La collezione si completa infine un pezzo speciale, da utilizzare come cornice o battiscopa ciascuno dei quali viene declinato negli 8 colori della serie.

“La produzione di TEX è artigianale e consente a noi e a Mutina – concludono i Raw Edges – la varietà delle texture, l’autenticità dei colori e le qualità tattili dello smalto. Inoltre, la verniciatura colorata e naturale applicata al gres porcellanato bianco crea una lucentezza irregolare in alcuni luoghi e più satura in altri”.