Informazioni Essenziali

Prodotto:
550 Beam Sofa System
Linea:
550 Beam Sofa System
Produttore:
Cassina >
Designer:
Patricia Urquiola >
Architonic ID:
1379518
Paese:
Italia
Anno Produzione:
2016
Gruppi di produttori :
Sedute-Divani >
Lounge/Aree d'attesa-Divani lounge >
Gruppi:
Sedute-Divani >
Lounge/Aree d'attesa-Divani lounge >

Descrizione del prodotto

Dimensioni:
divano 2 posti 220x96xh.79/38cm
divano 2 posti large 250x96xh.79/38cm
divano 3 posti 290x96xh.79/38cm

Materiali:
struttura telai in tubolare di ferro cinghiati, meccanismo bracciolo con cricchetto a
30°, movimento aggetto laterale schienale con doppia catena
imbottitura poliuretano espanso flessibile
rivestimento pelle o tessuto
base trafila di alluminio assemblato meccanicamente, spazzolata anodizzata nera
finiture tavoli noce Canaletto, rovere tinto nero, rovere naturale, pietra/cemento.

Linea del Prodotto

Concept

Un articolato sistema-divano che si sviluppa lungo una trave
Il Beam Sofa System è un sistema di sedute morbide sorretto da una trave, un gesto netto, che ‘solleva’ i cuscini flessibili e leggeri dello schienale e dei braccioli, che si incontrano in un abbraccio
sapiente. Il Beam Sofa System ha quelle qualità nascoste che spesso caratterizzano i modelli dell’azienda e che rendono omaggio al lavoro di Vico Magistretti. Il progetto è composto da una trave come base e da una serie di cuscini e sedute avvolgenti. Un divano componibile, libero dagli schemi.

Un divano accogliente caratterizzato da un gioco di movimenti e sovrapposizioni
Il rigore formale della base di Beam Sofa System è contrastato dai suoi cuscini accoglienti. Il bracciolo del divano può essere regolato in due posizioni a 30° e un meccanismo a catena dell’aggetto laterale dello schienale permette un movimento per renderlo ancora più confortevole. La vista laterale del divano valorizza ancora di più il dettaglio del bracciolo che contiene lo schienale
in un abbraccio. La definizione estetica della sua forma sinuosa e morbida è mantenuta grazie a una cucitura contemporanea ‘pizzicata’ intorno al perimetro. Una nuova collezione di tessuti, Gea, disegnata insieme a Giulio Ridolfo, è stata realizzata appositamente per questo divano: il tessuto a righe, per esempio, è stato pensato per enfatizzare la lunghezza del divano che si raccoglie nel bracciolo.