Informazioni Essenziali

Prodotto:
189 Toot
Linea:
185-189 Toot
Produttore:
Cassina
Designer:
Piero Lissoni
Architonic ID:
1074455
Paese:
Italia
Anno Produzione:
2009
Gruppi:
Tavoli-Tavolini salotto

Linea del Prodotto

Concept

“Se è vero che ogni divano è una sorta di casa nella casa, un’isola di autonomia nel condiviso spazio domestico, Toot appartiene alla categoria delle case sugli alberi: aereo, sospeso, confortevolissimo, galleggiante. Lo possiamo utilizzare come ci pare: con o senza sponde, tutto aperto e senza schienale, oppure tutto chiuso riempiendolo di cuscini come un nido… Perché, in effetti, vien voglia di metterlo fra i rami, più che in un living.” Piero Lissoni

La struttura in alluminio di Eve si allunga, si dispiega. Ne scaturisce, con naturalezza, il sistema imbottito Toot. Versatile nella composizione e nell’utilizzo, è costituto da quattro semplici elementi: cavalletto, pianale, schienale e braccioli. Ognuno è libero di decidere se abbandonarsi a un divano con uno o più schienali, se appoggiarsi al bracciolo o farne a meno, se accoccolarsi, distendersi e rilassarsi ricorrendo a una sola oppure a entrambe le due profondità di 85 e 100 cm. Liberamente interpretabili anche i cuscini dello schienale: il particolare sistema di imbottitura rende un lato più rigido e indicato per dare sostegno, l’altro più morbido e adatto al relax. Il sistema si completa con soffici cuscini di riempimento.
Il rivestimento in pelle ha la stessa accuratezza di Eve. Cuciture invisibili e piegature ad arte, per una sorta di vestito-origami dalla caduta perfetta, che modella le forme rendendole ancora più accoglienti. Il sistema imbottito Toot è disponibile anche con rivestimento in tessuto, con un bracciolo di diverso spessore rispetto alla versione in cuoio.

Misure divano: sistema con diverse combinazioni (profondità elementi singoli cm 85 e 100).


186 Toot

Una nuova profondità di 78cm per il sistema imbottito firmato da Piero Lissoni. Versatile nella composizione e nell’utilizzo, il sistema è costituto da quattro semplici elementi: cavalletto, pianale, schienale e braccioli. Ognuno è libero di decidere se abbandonarsi a un divano con uno o più schienali, se appoggiarsi al bracciolo o farne a meno, se accoccolarsi, distendersi e rilassarsi. Liberamente interpretabili anche i cuscini dello schienale: il particolare sistema di imbottitura rende un lato più rigido e indicato per dare sostegno, l’altro più morbido e adatto al relax. Il sistema si completa con soffici cuscini di riempimento.

Il rivestimento in pelle ha le cuciture invisibili e piegature ad arte, per una sorta di vestito-origami dalla caduta perfetta, che modella le forme rendendole ancora più accoglienti. Il sistema imbottito Toot è disponibile anche con rivestimento in tessuto, con un bracciolo di diverso spessore rispetto alla versione in cuoio. Completa la collezione un tavolino con la stessa struttura del divano e con il piano in acciaio quadrato o rettangolare.

“Se è vero che ogni divano è una sorta di casa nella casa, un’isola di autonomia nel condiviso spazio domestico, Toot appartiene alla categoria delle case sugli alberi: aereo, sospeso, confortevolissimo, galleggiante. Lo possiamo utilizzare come ci pare: con o senza sponde, tutto aperto e senza schienale, oppure tutto chiuso riempiendolo di cuscini come un nido... Perché, in effetti, vien voglia di metterlo fra i rami, più che in un living.” Piero Lissoni