Prodotti utilizzati

Situata nel cuore di Innsbruck, la Casa della Musica ospita una vasta Sala Concerti e un rinomato Centro Conferenze, per una superficie totale di quasi 8000mq. Questo ambizioso progetto firmato ARGE Strolz e Dietrich-Untertrifaller Bregenz colpisce per stile e dimensione degli spazi proposti, frutto di un attento studio della fruibilità, dell’illuminazione e dell’acustica: non stupisce dunque sia apprezzato a livello internazionale e sia stato candidato all’EU Mies Award 2019, il premio assegnato ogni 2 anni ai migliori progetti europei di architettura contemporanea.

La facciata esterna di questa impressionante struttura multipiano si caratterizza per il contrasto deciso tra gli ampi marciapiedi effetto cemento, i rivestimenti total back, le vetrate ultra-moderne e il curato verde circostante. Le diverse condizioni di luce esterna contribuiscono a veicolare sensazioni differenti, dall’inclusività e immersione delle ore diurne alla teatralità di quelle serali. Per realizzare l’intera pavimentazione esterna e rivestire la terrazza panoramica sul tetto dell’edificio, i due rinomati studi di architettura hanno scelto le ceramiche Marca Corona: la collezione effetto cemento Matrix, nella tonalità silver e nella versione spessorata 20mm, coniuga infatti alla massima resistenza e sicurezza, un’estetica impeccabile, dal marcato sapore industrial. L’architettura interna si gioca poi su grandi open spaces, arredi dal design minimale e ampie vetrate, che assicurano la massima continuità visiva tra interno ed esterno e permettono alla luce naturale di accarezzare ogni ambiente. Nell’edificio si ritrovano diversi materiali di pregio, come legno, cemento e vetro, alternati in un affascinante gioco di luci, ombre e tocchi colore. Tra questi si ritrovano ancora una volta le superfici ceramiche Marca Corona: i pavimenti e rivestimenti Matrix Silver, proposti nello spessore 10mm negli spazi indoor, donano un carattere urban all’intera struttura, per un totale di quasi 4mila mq: dalla Hall alla biblioteca, dai corridoi alle numerose aule didattiche e sale conferenze, lo stile Marca Corona risulta protagonista di questo progetto di grande pregio estetico e valore architettonico.

Architect

ARGE Strolz, Dietrich-Untertrifaller Bregenz

Prodotti utilizzati