Il percorso di Nemo è fortemente legato alla storia del design italiano degli ultimi 20 anni.

Nemo viene fondata a Milano nel 1993 da Franco Cassina, proprietario di Cassina S.p.A. e da Carlo Forcolini, che sentono l’esigenza di un progetto basato sull’innovazione che affondi le proprie radici nella tradizione che ha ispirato il design italiano.

Grazie ad una serie di prodotti che sono diventati icone del design Italiano, Nemo conquista immediatamente una posizione di rilievo nel panorama internazionale dell’illuminazione.

Nel 2006, Nemo viene acquisita dal Gruppo Poltrona Frau e continua il proprio percorso di espansione internazionale, attraverso investimenti in innovazione e sperimentazione di nuovi materiali e tecnologie.

Nel dicembre 2012, Omikron Design S.r.l., azienda milanese di illuminazione architetturale, guidata da Federico Palazzari, acquisisce la maggioranza di Nemo. Il Gruppo Poltrona Frau rimane un importante partner strategico.

La collezione di NEMO comprende progetti di Foster+Partners Javier Mariscal, Carlo Forcolini, Jehs + Laub, Karim Rashid, Ilaria Marelli, Roberto Paoli e Arihiro Miyake.

Nella costante ricerca di progetti unici, Nemo ha inoltre raccolto, attraverso una selezione unica nel mondo della luce, la collezione Masters, che comprende prodotti dei maggiori rappresentanti del progetto contemporaneo: Le Corbusier, Charlotte Perriand, Vico Magistretti, Franco Albini e Kazuhide Takahama.

Lo scorso anno, Nemo ha ottenuto una serie di importanti riconoscimenti.

La lampada Tru di Roberto Paoli e la Giò di Angeletti&Ruzza vengono selezionate per l'ADI Design Index, Compasso d’Oro.

Wallpaper assegna a Nemo il “Wallpaper Design Awards 2013 "Best Reissue" per il Projecteur 365 di Le Corbusier.

Nemo è presente oggi in oltre 40 Paesi. La sede è a Milano, con uffici commerciali a Parigi e New York.

“Nel corso del 2014 Nemo continua il proprio percorso di sviluppo che impone, soprattutto per le aziende italiane, di ricercare un equilibrio costante tra innovazione del progetto, estetica e sperimentazione. La rivoluzione del LED è solo all’inizio e siamo convinti che il savoir faire progettuale e lo spirito sperimentale sviluppato negli anni da Nemo contribuiranno a valorizzare l’azienda, per renderla, ancora di più, una dei protagonisti della luce nel mondo” dichiara Federico Palazzari