Informazioni Essenziali

Prodotto:
Slow Chair & Ottoman
Linea:
Slow Chair & Ottoman
Produttore:
Vitra
Designer:
Erwan Bouroullec, Ronan Bouroullec
Codice Prodotto:
210 245 00
Architonic ID:
1039577
Paese:
Svizzera
Anno Produzione:
2007
Gruppi:
Sedute-Poltrone
Relax-Lounge chairs con poggiapiedi
Lounge/Aree d'attesa-Poltrone lounge

Linea del Prodotto

Concept

Con Slow Chair, la nuova seduta per Vitra Home Collection di Ronan ed Erwan Bouroullec, viene messo a segno ancora una volta una convincente re-interpretazione di un mobile classico, con l’ausilio delle tecnologie più innovative. Per l’invitante mobile lounge, che per tipo e forma ricorda la famosa Womb Chair di Eero Saarinen ed i suoi precursori, come Flag Halyard Lounge Chair di Hans J. Wegeners, i fratelli Bouroullec utilizzano un tessuto in maglia estremamente resistente, che come una calza, viene infilato sulla seduta, costituita da una semplice struttura in tubolare d’acciaio. Questa da forma al sedile, al quale è fissato un arco - anch’esso in tubolare d’acciaio - capace di grandi oscillazioni e che definisce a sua volta il profilo dei braccioli, dello schienale e delle quattro gambe in pressofusione di alluminio. Per raccordare il materiale tessile con la costruzione in tubolare d’acciaio, i margini del tessuto sono finiti a maglia più fitta, tanto da rendere completamente invisibile il tubolare sottostante.
Il rivestimento in tessuto dona alla seduta un aspetto confortevole. Un leggero cuscino per il sedile e due piccoli cuscini per lo schienale, garantiscono una posizione di seduta comoda ed ergonomica. L’utilizzo del tessuto in maglia sottile e trasparente fa sì che questo mobile dalle dimensioni ampie abbia un effetto ottico e fisico di leggerezza. Slow Chair è pertanto facile da trasportare ed è inoltre adatta come seduta lounge per impieghi outdoor temporanei.
Lo Slow Chair Ottoman, lievemente arrotondato e concavo, è un po’ più basso della poltrona. Il telaio simmetrico realizzato in tubolare d’acciaio è di forma rettangolare con bordi stondati ed un design che presenta linee leggermente ricurve verso l’esterno. La struttura poggia su due coppie di gambe montate lungo i lati più corti della poltrona e realizzate in pressofusione di alluminio. Come la poltrona, anche l’ottomana ha un rivestimento in tessuto di maglia tensionato sulla struttura. Una leggera imbottitura garantisce un livello di confort ulteriore.
Mentre il telaio rivestito con polveri di Slow Chair e dell’Ottoman resta in color melanzana, il rivestimento in tessuto di maglia è disponibile in tre varianti di colore: melanzana, marrone e crema, rosso e crema.