Descrizione del prodotto

Dimensioni
testa Ø 8,5 cm
(spot) l 28 cm, base Ø 10,7 cm
(long arm) l 191,6 cm

Materiali
struttura in acciaio verniciato
testa in alluminio

Colori
nero
grigio opaco

Fonte luminosa
LED - 14.5 W - 2700 K
flusso totale 800 lm
CRI > 90 - Efficenza 55 lm/W
beam angle 85°
220-230 V

Varianti del Prodotto

Linea del Prodotto

Concept

Un oggetto che sembra sfidare le leggi della fisica. Counterbalance, prima nata di Daniel Rybakken per Luceplan, è una lampada da muro caratterizzata da un lunghissimo braccio in acciaio (190 cm) il cui peso, connesso a una struttura portante in acciaio, viene controbilanciato grazie all’utilizzo di ruote dentate. La sorgente luminosa è passata a 800 lumen e il braccio è perfettamente diritto, nonostante il corpo illuminante sia tre volte più pesante.
Il sistema a ruote dentate, realizzato in tecnopolimero, permette movimenti assolutamente fluidi: il braccio (e di conseguenza la sorgente luminosa) si muove in ogni punto lungo il proprio asse assumendo anche posizioni estreme, giungendo fino a incrociarsi con il contrappeso.
La sorgente luminosa ruota anch’essa, dando così la possibilità di ottenere una luce indiretta. Questo accorgimento consente il posizionamento della lampada in infinite configurazioni (e di conseguenza la creazione di svariati scenari domestici) mantenendo perfettamente bilanciati nello spazio il contrappeso e la testa che accoglie la sorgente.
L’utilizzo di una sorgente LED collegabile direttamente alla rete domestica ha evitato l’uso di un trasformatore a bassa tensione.
Nella nuova declinazione spot a parete, la lampada Counterbalance, conserva il caratteristico riflettore orientabile a calotta e si arricchisce di una inedita finitura grigia, condivisa con gli altri modelli della famiglia.