Concept

Il progetto 40/70 nasce da un’interpretazione in chiave dinamica e “social” dello spazio ufficio e si propone come un sistema di elementi combinabili tra loro che veicolino un comportamento di condivisione e comunicazione nell’ambiente di lavoro. Un ambiente fluido, nel quale l’arredo favorisce gli incontri e le situazioni informali, sia durante il lavoro che negli spazi dedicati alle pause, senza tralasciare la qualità estetica e la funzionalità. L’etimologia del nome? In prossemica 40-70 cm rappresenta l'intervallo che definisce la distanza informale tra due persone. Gli elementi che compongono la famiglia di arredi, rifacendosi a linee essenziali, permettono una gran varietà di conformazioni e di flessibilità di utilizzo. Questa collezione si arricchisce inoltre di un’integrazione tecnologica sul pannello divisorio che la rende ancora più versatile, trasformando l’open space in una piattaforma per il lavoro di gruppo. Il progetto è realizzato dal Centro Ricerche Fantoni con Andreï Clodïus, Marianna Fantoni, Chiara Gustinelli, Michele Melazzini.