Light Colours di anthologie quartett

Light Colours

Produttore

Designer Heiko Bleuel
Anno di produzione 2002
Architonic ID 1157467

Invia pagina
Stampare la pagina
Salva pagina
QR-Code
La serie di lampade Light Colours seduce per l'insolita fattura dei suoi paralumi: carte colorate sottoposte a laminazione si trasformano in tavolette della grandezza di carte di credito finalizzate alla decorazione dei paralumi in acciaio, i quali, in base al colore scelto, conferiscono all'ambiente tonalità del tutto diverse tra di loro.
In qualità di fiorista Heiko Bleuel non è solo ed esclusivamente un esperto di fiori, dei suoi fiori, ma anche, da esperto Light Colours designer, anche un maestro in fatto di miscele di colori e tendenze, che ridefinisce puntulamente ogni anno - come pianificato - alla voce 'light colours dell'anno'; da osservare che il termine 'light' trova una valenza anche nel corrispettivo tedesco 'leicht', soffuso, leggero, aggettivo che descrive nel modo più appropriato la luce dei Light Colours.
Il sistema di illuminazione light colours di heiko bleuel fu presentato in occasione della (prima) light + building nel 2002; per l'edizione 2010 è stata sviluppata una versione quasi mistica, con piastrine laminate a scelta in foglia oro o foglia argento, che rappresenta senz'altro la più prestigiosa delle 3 versioni finora disponibili (sfumature in bianco, colori pastello o colori intensi).


Gruppo prodotti: Lampade a sospensione Illuminazione generale Lampade a sospensione in metallo Lampade a sospensione in carta Lampade a sospensione in plastica
Designer: Heiko Bleuel

Più Più
Similar products
Where to buy

Rivenditore-Partner di Architonic nelle vostre vicinanze che distribuiscono questo brand

Selezioni un paese

e la cittá/regione

oppure imposti il suo codice postale

Ricerca