Chandigarh di Moroso

Chandigarh

Produttore

Designer Nipa Doshi, Jonathan Levien
Anno di produzione 2012
ID CH1
Architonic ID 1174615

Invia pagina
Stampare la pagina
Salva pagina
QR-Code
Omaggio a Le Corbusier
Nel 1951 Nehru, primo ministro indiano, commissiona a Le Corbusier la costruzione
ex-novo della capitale del Punjab, nel nord-ovest dell’India. Nasce così Chandigarh,
proiezione moderna del sogno urbanistico della città ideale rinascimentale. Oggi, a distanza di 60 anni, la coppia Doshi e Levien riafferma i presupposti progettuali alla base dell’opera corbusiana. Un divano e una poltrona costruiti con pochi elementi,
semplici e assoluti; moduli architettonici sospesi su pilastri sottili ai quali i designer aggiungono una componente di sensualità femminile, giocando con la grafica e riducendo la compattezza dei cuscini.


Gruppo prodotti: Sedute Tavoli Poltrone Tavolini salotto Divani a due posti a tre posti con base aperta con base aperta con braccioli con braccioli con seduta e schienale imbottiti con seduta e schienale imbottiti con base in acciaio con base in acciaio con base a 4-gambe con base a quattro gambe con base aperta con piano rotondo con piano in pietra naturale con piano in vetro con base in acciaio con base a tre gambe
Designer: Nipa Doshi Jonathan Levien

Più Più
Where to buy

Rivenditore-Partner di Architonic nelle vostre vicinanze che distribuiscono questo brand

Selezioni un paese

e la cittá/regione

oppure imposti il suo codice postale

Ricerca
Representatives
Agenti ed Importatori partner di Architonic per questo produttore
Visualizzare