IOSA GHINI Associati

Architettura e Design | Bologna | Da 1990 | Impiegati 35

IOSAGHINI Associati - Bologna
Architettura e Design
Via Castiglione, 6, 40124 Bologna, Italia
Telefono +39 512 365 63
Fax +39 512 377 12

Categoria:

ArchitettiIngegnieri
IOSA GHINI Associati
Massimo Iosa Ghini, Architect

Classe 1959, Massimo Iosa Ghini ha studiato architettura a Firenze per poi laurearsi al Politecnico di Milano. Oggi è considerato uno degli architetti e designer italiani presenti nel panorama internazionale. Dal 1985 partecipa alle avanguardie dell’architettura e del design italiano: fonda il movimento culturale Bolidismo ed entra a far parte del gruppo Memphis con Ettore Sottsass.
Nel 1989, a Osaka, gli vengono consegnate le Chiavi della Città.
Negli stessi anni apre la Iosa Ghini Associati, con sede a Milano e Bologna.
Tiene conferenze e lectures in varie Università, tra le quali il Politecnico di Milano, la Domus Academy, l’Università La Sapienza di Roma, la Scuola Elisava di Barcellona, Design Fachhoschule di Colonia e la Hochschule fur Angewandte Kunst di Vienna. E’ docente dal 2007 all’MBA della Alma Graduate School di Bologna; dal 2008 è Adjunct Professor al Politecnico di Hong Kong.
I suoi progetti si trovano in vari musei e collezioni private internazionali ed hanno ricevuto importanti riconoscimenti, tra cui il Roscoe Award negli U.S.A.,1988, il Good Design Award 2001, 2004 e 2010 dal Chicago Athenaeum e il Red Dot Award nel 2003.

Profilo

Iosa Ghini Associati ha una sede a Bologna in un antico palazzo del ‘300 e un’altra a Milano, e vi lavorano 35 persone tra architetti, ingegneri e designer di varie nazionalità.
Fondata nel 1990 nel corso del tempo ha acquisito una particolare competenza nello sviluppo di progetti per grandi gruppi e developer che operano internazionalmente.
L’evoluzione professionale della società matura nella progettazione di spazi architettonici commerciali e museali, progettazioni aree e strutture dedicate al trasporto pubblico, nonché nel design di catene di negozi realizzate in tutto il mondo.
Tra i progetti principali più recenti si annoverano i Ferrari Store in Europa, Stati Uniti e Asia; progetto residenziale polifunzionale a Budapest, vari hotel in Europa (tra cui a Budapest, Nizza e Bari), nonché le aree aeroportuali della compagnia aerea Alitalia.
E, ancora, la stazione metropolitana di Kröpcke di Hannover, (Germania 2000); il centro commerciale The Collection di Miami, USA, (2002); il Museo Galleria Ferrari di Maranello, Modena (2004); la sede della Seat Pagine Gialle, Torino (2009); e per finire la Casa Museo Giorgio Morandi (2009), il progetto dell’infrastruttura di trasporto People Mover a Bologna (2010), e il recentissimo Executive Business Centre dell’IBM, Roma (2010).